PRIVACY

La scuola

Registro elettronico per i docenti

RE

Mostra del libro all’I.C. Vittorino da Feltre

Mostra del libro

Sindacati

banner bullismo scuolaDAE

Avvio procedimento amministrativo pasto domestico

Protocollato_Avvio_procedimento_amministrativo_pasto_domestico

LA NUOVA SCUOLA ENRICO FERMI

TORINOFASCUOLA_inaugFermi 0001

Giovedì 12 settembre si è tenuta l’inaugurazione ufficiale della Scuola secondaria di I grado Enrico Fermi, completamente ristrutturata nell’ambito del Progetto «Torino Fa Scuola», grazie all’impegno della Fondazione Giovanni Agnelli, della Compagnia di San Paolo, della Città di Torino e al sostegno del MIUR e dell’USR. Alla presenza della Sindaca, dell’ingegner Elkann, del professor Profumo e del dottor Manca i ragazzi hanno ringraziato tutti coloro che a vario titolo si sono operati per la realizzazione di questo progetto.

TORINOFASCUOLA_inaugFermi 0002

In un ambiente didattico bellissimo e funzionale si sperimenterà un nuovo modo di «far scuola».
Grazie alla sinergia fra partner pubblici e privati si è raggiunto un grande obiettivo. Adesso sta a noi docenti e studenti far vivere la nostra Scuola.
Un grazie veramente sentito a tutti coloro che hanno condiviso questo percorso.

Giorgio Brandone

TORINOFASCUOLA_inaugFermi 0006 TORINOFASCUOLA_inaugFermi 0004 TORINOFASCUOLA_inaugFermi 0003 07 04

Inaugurazione scuola Fermi

fermi inaugurazione

 

Tratto dall’articolo di Cinzia Gatti pubblicato su torinoggi.it ” Taglio del nastro per la nuova scuola media Enrico Fermi di via Biglieri”.

Dopo un anno di lavori ,  è stato inaugurato ufficialmente questa mattina l’istituto del Lingotto grazie al progetto “Torino fa scuola”, promosso e sostenuto da Fondazione Agnelli e Compagnia di San Paolo.

L’edificio è stato completamente rinnovato: l’ingresso è stato spostato da piazza Giacomini 24 a via Biglieri 19, dove è stato creato un giardino con tavoli e sedie al posto di un parcheggio. Sull’area verde affacciano la caffetteria, la biblioteca e quasi tutte le aule, dotate tutte di balconata: l’obiettivo era di avere momenti dentro e fuori la scuola.

Dal punto di vista didattico le aule sono state tematiche, cioè ciascuna dedicata ad una materia, e gli studenti si muovono durante l’orario scolastico.

Continua a leggere

Foto da Bruna

Progetti

W-TORINO
W-TORINO

muse

biblio

bannerbibl-.jpg

lim

intercultura

curricolo-scuola

valutazione

bes

banner1

univ tiroc