PRIVACY

La scuola

Registro elettronico per i docenti

RE

Mostra del libro all’I.C. Vittorino da Feltre

Mostra del libro

Sindacati

banner bullismo scuolaDAE

Scuola in Ospedale

ANNO SCOLASTICO 2019 – 2020

Il pensiero crea la nostra realtà ecco perché è importante già dire e sentire dire.. ”

D75B0EDC-887E-4184-8386-4F58F683A925

#SPAZIO SORRIDI ANCHE SOTTO LA MASCHERINA 

Febbraio 2020 

 4AD603CF-CB0D-4B49-A4ED-D633A771B79E

60E2EF2D-196D-4637-A326-7DD8B10EC05C

IMMAGINE : disegno realizzato ed inviato da R. Reparto di Pediatria dal Titolo “ Un Arcobaleno che fa da ponte tra la scuola e il Mondo”  

 

SCUOLA  IN OSPEDALE : “Gli eroi hanno la Mascherina” 

 8407C5A4-E1ED-49DF-97E2-557AE2631882

IMMAGINE : “La scuola #staacasa ma continua a seguire i bambini con la scuola a distanza per creare vicinanza”.

🌈🌈🌈   🌈🌈🌈   🌈🌈🌈

4 Aprile 2020

TORINO
“Andrà tutto bene: i bimbi tappezzano di disegni le finestre del Regina Margherita”

TORINO. Niente scuola, niente visite di parenti e amici, niente Pet Therapy, niente gioco, niente laboratori. Privi di tutte le attività che aiutano a trascorrere il tempo quando si è ricoverati in ospedale, i piccoli pazienti dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino hanno tappezzato di disegni le finestre della struttura. Una iniziativa della Fondazione Forma per salutare la città, le persone colpite dal virus e chi lavora per configgere l’emergenza, a cominciare dalle istituzioni.

“Pur da distante, perché anche i nostri uffici sono chiusi e si lavora da casa, siamo riusciti, con l’impegno e l’entusiasmo di tutti, a far sentire la voce del Regina – spiega Antonino Aidala, presidente della Fondazione Forma -, quella di chi lo popola e lo fa funzionare, e che, ben consapevole di che cosa significa stare ‘chiusi’ in un ambiente protetto e lavorare per sconfiggere la malattia, vuole essere vicino agli altri. Il modo migliore per far sentire la nostra voce era affiggere disegni, colori e messaggi di speranza ai vetri delle finestre”.

Un ospedale, l’infantile Regina Margherita di Torino, che continua a funzionare per i propri ricoverati un po’ speciali, i bambini, ma privato purtroppo in questo momento di emergenza di tutte le attività parallele che aiutano i piccoli pazienti a trascorrere serenamente il tempo della loro permanenza: niente scuola, niente visite di parenti e amici, niente pet therapy, niente gioco in ospedale, niente laboratori. Fondazione Forma, che del benessere dei piccoli ricoverati si occupa da sempre con cura e attenzione, ha coordinato in questi giorni, con l’ospedale, un’iniziativa speciale che vede come attori principali i bambini, le loro famiglie, i medici, gli infermieri, il personale sanitario: tutti insieme per salutare dai vetri dell’ospedale la città di Torino, le persone ricoverate e sofferenti colpite dal virus, tutti coloro che stanno lavorando incessantemente. Alle finestre del palazzo rosa del Regina Margherita, su piazza Polonia, sono stati appesi tantissimi disegni colorati con messaggi di augurio e speranza. “Pur da distante – spiega Antonino Aidala, presidente di Fondazione Forma – perché tutti noi lavoriamo da casa, siamo riusciti, con l’impegno e l’entusiasmo di tutti, a far sentire la voce del Regina Margherita. Il modo migliore per far sentire la nostra voce era affiggere alle finestre disegni, colori e messaggi di speranza”.

D15E2F6D-B5C9-4AAF-B3DE-1A45479B4D5D

IMMAGINI : Finestre dell’ospedale tappezzate di disegni per salutare Torino e per lanciare un Messaggio di Speranza forte e colorato dalle stanze dei piccoli degenti.

GRAZIE  GRAZIE   GRAZIE 

I MESSAGGI DEI BAMBINI :Sono tantissimi i disegni e gli arcobaleni realizzati dai bambini per ringraziare con messaggi di solidarietà, incoraggiamento e riconoscenza tutto il personale medico e infermieristico impegnato in questa sfida contro il Coronavirus 19.# ANDRÀ TUTTO BENE un Mantra che non si placa e che continua ad essere un Tam tam per il cuore di Tutti ! Siete i nostri Eroi siamo tutti con voi.

DADED619-79FE-4AA6-83E9-CC6B35DA9215

                              Siamo una Grande Famiglia e…

anche  Noi ‘maestre ospedaliere ‘ vogliamo ringraziarVi tutti: medici , infermieri, Oss, operatori sanitari e addetti alla manutenzione di varia natura degli ospedali di Torino.

Vi ringraziamo per quello che fate ogni giorno da quando questa “emergenza sanitaria” senza pari ci ha avvolto con la sua densa nube di sconforto e paura, non vi siete mai fermati … siete un esempio di professionalità e cuore ❣ vivo di una Nazione chiamata Italia.

 Stiamo attraversano un periodo davvero difficile e di totale confusione ma VOI siete i nostri Eroi 🇮🇹

Siete fantastici davvero ! Un grazie di ♥️ a tutti Voi.

 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

EMERGENZA CORONAVIRUS19 – CONSIGLI UTILI 

Marzo 2020

C5E935AF-2D11-4B5B-AE71-7E843B250840

 

‘Come lavare le mani con acqua & sapone

90299E8D-F585-45CC-9DE8-4CE697B8D561

 BUONE PRATICHE DA SEMPRE SEGUITE IN OSPEDALE

Sono i gesti più semplici che fanno la differenza. Lavarsi le mani e’ un gesto apparentemente normale ma che ha un’importanza fondamnetale nella prevenzione della trasformazione dei germi .

Il 5 Maggio di ogni anno e’ la GIORNATA MONDIALE sull’IGIENE DELLE MANI 

I Presidi Sant’Anna e Regina Margherita della AOU Città della Salute e della Scienza di Torino aderiscono alla campagna promossa dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) “ Cure Pulite sono Cure più sicure”  ( Clean Care si sparerebbe care ) , che ha com obiettivo l’implementazion della corretta igiene delle mani come misura  Primaria per combattere le infezioni correlate all’assistenza (ICA).

Lo scopo della giornata e’ di sensibilizzare tutte le persone a compiere regolarmente questo gesto che ,se fatto correttamente può fare la differenza ad essere efficace per la Prevenzione del rischio di trasmissione di microrganismi patogeni da un paziente all’altro.

IMMAGINI : estratte dal Sito della Croce Rossa & dal Ministero della Salute.

241F5AB4-6854-49CD-82F0-AB755C400DD6

Il disegno simbolo che è stato ricoverato presso il Presidio ‘Regina Margherita’, vincitore del Concorso di disegno effettuato in occasione del progetto aziendale 2016 di sensibilizzazione sulla tematica dell’igiene mani.

 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

CONCORSO “AL TEMPO DEL CORONAVIRUS19

concorso

Il Consiglio di Presidenza dell’I.C. “Vittorino da Feltre” bandisce il Concorso “Sto vivendo un momento storico” indirizzato a tutti gli alunni/studenti della Scuola.

   PARTECIPA ANCHE TU … 

http://www.vittorinodafeltre.it/wp-content/uploads/2020/03/concorso.jpg

Leggi il bando del Concorso sulla pagina Home del sito

 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

 PROGETTI REALIZZATI IN SIO

     PROGETTO ” TEACHER ASSISTANT WEP “

Febbraio 2020

“All ‘Arrembaggio Caccia al Tesoro in corsia

Solo qualche settimana fa, prima di questo momento difficile, anche la Scuola in ospedale ‘abbracciava ‘ il ‘Progetto Teacher Assistant WEP’
PROGRAMMA TEACHER ASSISTANT
Il Programma Teacher Assistant WEP nasce nel 2013 con la collaborazione dell’Ufficio scolastico Regionale del Piemonte e consistite nell’inserire alcuni giovani provenienti da tutto il mondo in istituti scolastici. Un’organizzazione Internazionale che offre ai giovani studenti di 60 paesi la possibilità di vivere uno scambio culturale in Italia e all’estero, attraverso un progetto che li coinvolge come protagonisti all’interno delle scuole in cui operano.
Il formato ha visto partecipi anche i bambini ricoverati che hanno vestito i panni dei pirati e piratesse condotti in un viaggio di fantasia e avventura in lingua inglese.
L’affiancamento del Teacher Assistant ad un insegnante di ruolo ha permesso di offrire una modalità di apprendimento piu interattiva e ludica. La presenza di una persona che non parla l’italiano stimola gli studenti ad utilizzare maggiormente la lingua straniera, soprattutto in conversazioni che riguardano argomenti in riferimento ad un’avvincente Caccia al Tesoro’.
Il Progetto vede adoperarsi gli insegnanti della SIO in un lavoro di equipe attento ed equilibrato.
Il Programma si è svolto nelle camere dei piccoli pazienti. Un ciclo di lezioni in lingua anglosassone articolate in unità didattiche , finalizzate alla ricerca di un fantomatico ‘Tesoro perduto’.
Tale proposta progettuale nasce dalla partnership tra la Scuola Secondaria di Primo grado ‘E.Fermi’ e la SIO Scuola a Primaria , in collaborazione con l’Agenzia formativa WEP.
La presenza di un Teacher Assistant rappresenta un supporto all’insegnamento e alla programmazione di nuove attività didattiche volte a sperimentare un approccio più informale.
L’interazione con una madrelingua può essere anche considerata un corso di aggiornamento sul campo per gli stessi Docenti.

Nella formazione e sotto l’aspetto della glottodidattica si sono alternati: giochi didattici, esercitazioni , ascolto , arricchimento lessico ,sempre con lo sfondo della Caccia al Tesoro!

Purtroppo il percorso si e’ interrotto, ma queste poche righe scritte dalla nostra Teacher Assistant stanno a dimostrare quanto prezioso siano stati i pochi incontri realizzati insieme e che hanno visto l’intera equipe della clinica ospedaliera.

WEP World Education Program un’organizzazione internazionale fondata nel 1988 con lo scopo di promuovere progetti culturali, educativi e linguistici per giovani e le scuole .
Per info : info@wep.it – web.it/weprofessore

Ecco COSA Ci scrive prima di tornare negli USA …

                             LA NOSTRA ALLYSON TEACHER ASSISTANT
“ Ciao Daniela! I’m writing to let you know that, because of everything going on here with coronavirus and schools being closed, I have decided that my best option is to return home to the US before it becomes more difficult. Thank you so much for this amazing opportunity – I have learned so much in such a short amount of time. I feel so grateful to have had the chance to work alongside you and your colleagues. Please reach out if there’s anything I can do to help you all in the future!     ❤️

Il nostro RINGRAZIAMENTO va a te Allyson ..ma il nostro resta un ARRIVEDERCI !

IMMAGINE FOTO realizzate durante il Progetto in corsia presso Osp.Regina Margherits di Torino

IMMAGINE FOTO In aereo la nostra amata techear torna in USA a causa dell’Emergenza Sanitaria …ARRIVEDERCI TEACHER !!!!

191F31C7-AE10-4724-986D-31C77787B4BF       876831AA-CC63-41F7-AC67-337D6C34E4D9

   IMMAGINI: realizzate in diversi reparti di degenza.

 📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

PROGETTO MUS – E 

Settembre – Febbraio 2020

BBBB2A7A-3335-4A0B-88E3-5171E475E6E2        AEA4392C-1ABC-4647-ADD3-1B7757EBF216

IMMAGINI: realizzate in diversi reparti di degenza.

 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

“GIORNATA DELLA MEMORIA”

27 Gennaio 2020 

Opera realizzata dai bambini dei reparti (Scuola Primaria & Infanzia) in una staffetta ed un tam tam di colore e creatività. L’opera verrà esposta durante la ‘Mostra del Libro’ presso la sede dell’Istituto.

0D6D5891-90BD-4AED-A2AD-32014C3B8D80

 IMMAGINI: realizzate in diversi reparti di degenza.

PTOF

     ‘Vittorino’ in Pigiamino presenta il PTOF

dal 2016 al 2019 – Scuola in Ospedale –

            I.C. “Vittorino da Feltre” di Torino

7C1A193B-6CF7-4150-855C-45F6D6B709F2

IMMAGINE: aquiloni che sollevano l’edificio dell’Ospedale “Regina Margherita di Torino” in versione disegno.

 

img_9386

                                     LEGGI E SCARICA IL  PTOF

 

📕📗📘📙              📕📗📘📙.            📕📗📘📙

                        BACHECA

DELLE MAESTRE OSPEDALIERE 

                                                  (In ordine alfabetico)

 

1EF6AEFD-B381-46D8-AF0C-C1D8689BD28F

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LA BACHECA DELLA MAESTRA Patrizia

Settembre 2019 / Marzo 2020

Arte in Corsia

IMG_2402

IMG_2400

IMG_2403

IMMAGINI:  realizzate dai bambini e dai ragazzi del reparto


                           📌📌📌  📌📌📌  📌📌📌

LA BACHECA DELLA MAESTRA Daniela

DALLA CAMERETTA DELLA MAESTRA”    

DANIELA Alias PIRIMPALLA 

Febbraio /  Aprile 2020 

ATTIVITÀ ’ DIDATTICA – Reparto di Pediatria e Pediatria d’Urgenza

D64C722B-53D3-4077-A76F-A763FA02F6F4

Attivita’ di Ascolto in E-Learning Lettura  del libro ‘Un bambino perfetto’ Edizioni Giunti – Colibrì

#iostobeneacasaseleggo

1F23E08C-C24B-49B9-9817-231E21F815B1

868B612A-317E-49FA-A70D-2D08101CDBF5

Attività – Proposte creative in corsia  : “Disegna un arcobaleno ed invialo alla Maestra Daniela

2BC9508D-1700-4F58-88DD-7D0E83AC3397

Gennaio 2020

Attivita’ di Scrittura Creativa nei reparti di Pediatria & Pediatria d’Urgenza

Il futuro appartiene a coloro che credono nella Bellezza dei propri sogni” Eleonor Roosevelt 

3AA5C8E9-D16A-4AF0-AB03-83B6976BA887

LINK: in costruzione …

4 Febbraio  2020

INAUGURAZIONE REAPARTO DI PEDIATRIA

4B5F6C69-97C9-4506-BC12-3D8BE4C2F292

Ospedale Regina Margherita | Terminata la ristrutturazione del reparto di pediatria – Direttore di struttura complessa Dott.r Marco Spada –

COORDINATORI INFERMIERISTICI

Reparto: Giacomina CONVERTINI
Day Hospital: Germana ROSSO
il Reparto di Pediatria dell’ospedale Regina Margherita di Torino sarà ancora più a misura di bambino. È stata inaugurata oggi la nuova veste del reparto che è stata realizzata grazie al contributo della Fondazione Forma.

La nuova veste mira a umanizzare l’ambiente ospedaliero grazie alla realizzazione di numerosi murales nei corridoi del reparto. Termina così l’intervento massiccio di ristrutturazione del reparto.

Il progetto della Fondazione Forma è consistito: nell’acquisto e donazione degli arredi sanitari per 10 camere di degenza, la sala medica, la reception, le sale colloqui e riunioni e tutte le aree di servizio del reparto; nella decorazione dei locali: il tema, scelto dal personale del reparto, è stato il mare e la sua vita.

LINK :  http://www.torinotoday.it/video/regina-margherita-reparto-pediatria-ristrutturazione.html

   📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LA BACHECA DELLA MAESTRA Margherita

Aprile 2020

F2F16B05-A1F6-4479-BE05-EFBA1DCF85F1

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LA BACHECA DELLA MAESTRA DANIELA

Aprile 2020

40BFD4E3-0EB9-4F9C-B28F-2A73DF9091E0

IMMAGINI : momenti di Attività didattica e laboratoriale nel Reparto di Chirurgia Alta e Media intensità chiururgica

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LA BACHECA DEL MAESTRO Pietro ( in costruzione)

Aprile 2020

1FB3DF24-3959-4682-BB8F-D2F31D4C76B3

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LA BACHECA DELLA MAESTRA Francesca

Gennaio 2020

D0B20D27-1166-41FA-B9F3-0DA368674FBA  95A13800-9B59-404D-8A84-45D683C3EB4D

17A5E274-FC41-4904-A92C-2CBEF4ACCE98         F63BA9EA-1C64-4248-8F20-E940C51E7010

 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LA BACHECA DELLA MAESTRA Georgia

Aprile 2020

Lettera da una maestra 👩‍🏫

19C51C05-8276-472F-AE07-62864DC204CF

N.B. potrete trovare La Maestra della Scuola dell’Infanzia Ripalta sulla pagina (presente sul sito) e dedicata alla Scuola dell’Infanzia.

  LA BACHECA DELLA MAESTRA Gisella

CFB0470D-DA49-4057-A236-023469F3E1B9

    67C3F02A-A2C7-4B4B-9A79-82464F541B00

    A2064D8E-31AA-4384-AB64-EE2388EC969B

✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️✏️

AGGIORNAMENTO SCUOLA OSPEDALIERA 

SCUOLA IN OSPEDALE A TORINO : un’esperienza che parte dai nostri  colleghi: Georgia , Francesca , Pietro che operano nei Reparti di Oncoematologia 

5EAA17CF-2FE0-4082-BD28-030AB77CB307FB369A24-DDC1-4118-A022-46480A72AB18

https://scuolainospedale.miur.gov.it/sio/news/la-scuola-in-ospedale-a-torino-ecco-unesperienza-positiva-di-forte-apertura-e-coinvolgimento-delle-classi-di-appartenenza/


9 Dicembre 2019

873C70D6-17AF-4038-ADA2-67D77C4F7C00

TAGLIO DEL NASTRO per il Nuovo Day Hospital di NeuropsichiatriaInfantile al Regina Margherita(diretto dal Prof.ssor B. Vitiello ).

 
La struttura avrà una funzione diagnostica, in modo da  ridurre l’ospedalizzazione in casi affetti da patologie neurologiche e neuromuscolari.
Due sezioni: l’area neurologica e l’area psichiatrica che oltre ai locali: studio per colloqui, sala medica, cucina, sala giochi, prevedono anche due aule studio dedicate alla scuola Ospedaliera. I locali sono stati arredati, sulla base delle esigenze dei ragazzi, delle loro famiglie e dei clinici, grazie al contributo di “Io sto col Regina Margherita” Onlus.
In Foto Docenti Scuola Ospedaliera di ogni ordine e grado Dottssa Fagioli e Prof.ssor Vitiello )

attachment (1)
 
 INAUGURAZIONE della Nuova degenza di Oncoematologia Pediatrica
Una giornata importante per Il reparto di Oncoematologia ( diretto dalla Prof.ssa F. Fagioli) che vede un traguardo per la sezione Piemonte dell’Associazione Adisco, presieduta da Maria Teresa Lavazza, ottenuto con il contributo della Compagnia San Paolo.
Su una superficie di 900 mq al 5 Piano adiacente al Day Hospital e al Centro Trapianti Cellule Staminali, nasce un percorso diagnostico – terapeutico attraverso una continuità funzionale tra reparti con la scelta di narrare lungo i corridoi i cinque elementi, completando con frasi che celebrano la bellezza e la natura vista come emblema di armonia e maestra di bellezza.
Al taglio del nastro han partecipato A.Cirio (Presidente Regione Piemonte), L. Genesio Icardi (Ass.Sanita), S. Gennaio (Rettore Univ Studi Torino), V. Ferrero (Vice Presid.Consiglio Comunale di Torino ), A. Tronzano (Ass. bilancio Reg. Piemonte ), M.T. Lavazza (Preside. Ass. Adisco Piemonte ) A. Anfossi (Segr. Compagnia S.Paolo), S. Falco (Dirett. Generale Città di Torino), e F. Fagioli (Dir. Dip.Pediatria e Specialità Pediatriche della Città della Salute ).

attachment (2)
3 PREMIO CONCORSO FORMA 10  Edizione – Premio Fantasia.
Tema di questa super edizione del concorso e’ stato infatti il Logo di Forma :omino dal cuore grande che vede nascere da molti anni numerosi progetti per i bambini del Regina Margherita.
Sul modello 3D che rappresentava l’omino di Forma i piccoli degenti dei reparti della Scuola Primaria e Infanzia in collaborazione con le loro maestre hanno realizzato un’opera ecosostenibile (uso materiale di recupero) rappresentando Vittorino in Pigiamino che si accompagna per mano con l’omino Forma , circondato da tante matite colorate (i bambini) .
Oltre 3 mila i bambini delle scuole d’Infanzia e Primarie che hanno partecipato al Concorso Scuole realizzando opere disponibili al pubblico a fronte di una Donazione.
Il premio di euro 100 verrà utilizzato per acquistare del materiale presso i negozi Tiger.
Nelle Foto : vari momenti dell’ evento e dell’opera premiata.

 8 Dicembre 2019

DBBEC608-CBFF-470B-B9F1-62D376AB5504

UN ALBERO PER IL REGINA MARGHERITA 
 
Un Natale Speciale attraverso la Galleria degli Alberi.
Nel tunnel che porta ai Poliambulatori ,adiacente alla Bibliomouse, potrete ammirare  la realizzazione di un corridoio più luminoso e ricco di significato in questo periodo natalizio.
Con il contributo della Scuola I.C. Vittorino da Feltre, della sez Ospedaliera e delle Scuole di provenienza dei Bambini degenti, i bambini delle classi hanno donato la loro fantasia realizzando una pallina a testa ( dai materiali e temi diversi ) che ha permesso di realizzare più alberi dai toni allegri e ricchi di amore e speranza per i bambini del Regina Margherita di Torino.
 Non vi resta che visitare la Galleria !!!!!
Hanno partecipato:
Scuola Primaria IC Vittorino da Feltre di Torino
Sez Ospedaliera  Infanzia e Primaria
Scuole Piemonte e Provincia Scuole di Provenienza dei bambini ospedalizzati Rep. oncoematologia
65698C77-CDE6-4233-8FF4-08F60F87AEC6
 IMMAGINI: alberi di Natale realizzati con le palline realizzate con tecniche diverse dai bambini degenti e dai bambini di tutte le sezioni dell’Istituto di appartenenza I.C. Vittorino da Feltre di Torino.

19 Dicembre 2019

DONAZIONE AMAZON DI VERCELLI : CAMPIONI DI SOLIDARIETÀ 

Dipendenti Amazon di Vercelli donano 45 mila euro all’ospedale Regina Margherita. Sarà bandita una borsa di studio finalizzata alla ricerca (laureati in Farmacia , Biologia, Biotecnologie) per l’identificazione di nuove terapie con un particolare focus su pazienti affetti da osteosarcoma.
Un ampio spazio sarà dedicato alla salvaguardia della qualità di vita e destinato all’allestimento della Sala giochi e Sala adolescenti presenti all’interno del Reparto di oncologia pediatrica con l’obiettivo di attrezzare le stanze a scopo ludico-educativo e riabilitativo.
Dedicato  uno spazio lettura con diversi dispositivi Amazon Kindle e per i più grandi spazi rivolti  alle materie STEM ( Scienze & Tecnologia ).
Nella Foto: i rappresentanti dei diversi ordine e grado della Scuola Ospedaliera , dipendenti e responsabili Amazon , Caposala di reparto e Prof.ssa F.Fagioli in compagnia di Minni.
attachment (3)

UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE AI NOSTRI DONATORI

 

  • CVP
  • Gli Amici di Borgomanero
  •  ( in completamento ….)

Anno Scolastico 2019 \ 2020

E076321C-5525-4D4A-A56F-9FF406837F5A7300E8EB-FF70-4E75-80C4-54D8F8FEB338

 


Un RINGRAZIAMENTO va alla Maestra 👩‍🏫 Francesca che in questi anni ha permesso il collegamento tra i donatori e la SIO

 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LOCANDINA RADUNO: Babbi Natale 1 Dicembre 2019 

0DB59FB2-6336-4BC5-97AC-5EADBDF08C3E

10 ^ ANNIVERSARIO RADUNO DEI BABBI NATALE

 

 7FEFBE4E-B52D-45A2-9C86-F2D9F7C28484


LA NOSTRA BACHECA 

(Corridoio Poliambulatori – vicino alla Bibliomouse ) 

Ottobre 2019

3356CCBD-96D6-4ECE-8C9E-EE3E4706D16B

Dicembre 2019

bacheca

Gennaio 2020

9E49C10D-AA06-49C2-8A8D-F96CC4D8F8D1

 

 📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

LE NOSTRE ASSOCIAZIONI 

Settembre 2020

Potrete visionare i Link sotto ( in costruzione )

EF8CB828-3C11-4388-99A3-70D137DEA6B6

LINK delle Associazioni (in costruzione …)

450A7FF9-37CC-4D8B-9EA1-5962DCFA8782

Aprile 2020

ALTRE LODEVOLI INIZIATIVE DEL MONDO DEL CALCIO NELLA LOTTA AL COVID-19

72164E63-ADFE-45B1-9610-E7906B8730AC

Emergenza Coronavirus: gesto importante di Antonio Conte ai bambini del Regina Margherita. Ecco cos’ha fatto l’allenatore dell’Inter.

Ha scaldato il cuore, il gesto di Antonio Conte. E ha tracciato un sorriso anche quando le ultime non accennano a placare la loro durezza. Tant’è, una buona notizia è arrivata proprio da Torino, raccontata quest’oggi sul Corriere della Sera: il tecnico ex Juve ha donato  de computer ai bambini del Regina Margherita di Torino.

Come riportato dal Corriere della Sera, Antonio Conte si è reso protagonista di un gesto molto importante per i bambini dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. L’ex allenatore della Juve, infatti, ha donato 12 computer ai piccoli pazienti ricoverati. Di seguito riportate le parole di Tiziana Catenazzo, preside della scuola Polo Peyron, che coordina le sezioni ospedaliere.

Dodici computer per poter permettere ai bambini ricoverati di studiare. Questa la donazione del tecnico dell’Inter Antonio Conte all’ospedale Regina Margherita di Torino, che dà così il proprio contributo per l’emergenza Coronavirus. Lo rivela Tiziana Catenazzo, preside della scuola polo Peyron: “Si è trattato di un regalo inatteso. Avevamo parlato con la famiglia Conte per raccontare le difficoltà in neuropsichiatria. È un gesto di particolare attenzione e utilità, che apprezziamo tantissimo”.

DONAZIONE CONTE – PER LA SCUOLA – Tiziana Catenazzo, preside della scuola polo Peyron, coordina le sezioni ospedaliere. Da anni collabora con Antonio Conte, e al Corriere ha rivelato: “E’ stato un regalo inatteso. Avevamo parlato con lui e sua moglie Elisabetta il giorno prima, per raccontare le difficoltà in neuropsichiatria. A causa dell’emergenza coronavirus anche i ricoverati in neuropsichiatria infantile sono rimasti senza insegnanti, senza cellulare, senza computer per la didattica a distanza. Con il regalo dei coniugi Conte potremo ristabilire con loro un minimo di relazione, ancora più preziosa in questo periodo. È un gesto di particolare attenzione e utilità che apprezziamo tantissimo. L’assenza della scuola, quella vera, in presenza, procura un disagio enorme agli allievi ricoverati poiché l’istruzione è parte integrante del protocollo terapeutico”.

          Articolo estratto dal Corriere della Sera – da Fantacalcio.it – Juventus24.com 

 

BIMBI

 

img_9310 

 

img_9376

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

SPAZIO 

RITRATTO D’ARTISTA al Tempo del Coronavirus

Manuel Grosso realizza e dona una Sua opera ..

( a breve i dettagli )

 D04D69BD-627E-4B21-8A02-33C481F73567   AF1D63C2-74C6-479D-ABA9-FE2D1EE43837

F7BCABB0-C69C-4AD1-BC80-58B05EC0A925

 IMMAGINE: Ritratto della maestra Daniela alias  PIRIMPALLA 

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

 

F545E236-4E1A-49A4-B117-6D457FE4D099

Ogni lettura lascia una traccia.
Per questo si dice “un libro è come un amico”.
Spesso un libro è il nostro migliore amico,
quello che ci consola,
ci accompagna, ci distrae e ci consiglia..

 

La biblioteca chiamata  ‘Bibliomouse’ allestita all’interno dell’Ospedale Infantile “Regina Margherita”, è attiva dal 2001 e va ad ampliare i Laboratori e le Sale Gioco offerti dai Servizi Educativi del Comune di Torino , ora ITER (Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile) della Città di Torino

SEDE: Ospedale Regina Margherita: Piazza Polonia, 94 – piano terra – Torino

INTRODUZIONE

Bibliomouse si propone come servizio che promuove la lettura come momento ludico e come risposta al bisogno profondo dei bambini di ascoltare storie, lette o raccontate dalla voce di un adulto.

Le attività programmate e il prestito dei libri contribuiscono ad alleviare il tempo di inutilità e la noia e rafforzare le relazioni di sostegno ai bambini ricoverati e ai loro familiari.

PROGETTO BIBLIOMOUSE

La scelta della Direzione  dell’Azienda Ospedaliera, di inserire nel progetto di ristrutturazione dell’ospedale una spazio da destinare a tale scopo
la disponibilità dell’Amministrazione della Città di Torino ad utilizzare parte dei finanziamenti messi a disposizione dalle donazioni di alcune case editrici presenti alla Fiera del libro di Torino nella primavera del ’97 , di oltre 3000 volumi
Tale patrimonio librario è integrato da donazioni di Associazioni, Case Editrici e dai libri usati ma in buono stato che giungono alla biblioteca da singoli pazienti e dalle loro famiglie che intendono compiere un gesto di solidarietà e di collaborazione nei confronti dei bambini costretti in ospedale.

Nel febbraio 2006 è stato realizzato il progetto di ampliamento della biblioteca che ha consentito di ricavare un locale polifunzionale per gioco,performance teatrali, incontri musicali ed esperienze multimediali.

legge 285/97, per l’ampliamento dei servizi a favore dei bambini ricoverati
finalita bibliomouse

  • utilizzare la lettura e lo spazio biblioteca come modo e luogo ludico , di – – evasione dalla vita reale e dalla situazione di malattia
    sensibilizzare e avvicinare alla lettura
  • incentivare l’uso della lettura per aiutare la relazione genitore-figlio
    stimolare la socializzazione attraverso il gioco e attività di gruppo
    locali bibliomouse

Consultazione e prestito libri, DVD
Lettura individuale in compagnia di un adulto
Letture ad alta voce per piccoli gruppi. programmate in collaborazione con i Laboratori di Lettura di ITER Città di Torino
Attività laboratoriali, organizzate e programmate da varie associazioni, che collaborano con la Bibliomouse
Attività di gioco libero e giochi da tavolo
Continuità del percorso scolastico , per i pazienti che si possono allontanare dai reparti o che non possono ancora riprendere a frequentare la scuola pubblica (elementari,medie,superiori)

Inoltre, per i pazienti che non si possono allontanare dai reparti o dai loro letti, la Bibliommouse raggiunge direttamente i piccoli lettori passando con un carrello e lasciando in prestito libri di genere vario e per età diverse

REGOLAMENTO BIBLIOMOUSE

In biblioteca possono accedere sia i bambini/e ragazzi /e ricoverati in ospedale, sia quelli prenotati per una visita, o in day hospital.
All’interno della biblioteca si può leggere, giocare, disegnare, studiare e partecipare ad attività di laboratorio organizzate e programmate da varie associazioni.
Libri e DVD possono essere presi in prestito, lasciando il recapito telefonico dell’adulto accompagnatore e vanno riconsegnati possibilmente, entro e non oltre il periodo di ricovero in ospedale, o nei successivi controlli. (max 3 libri per volta)
I bambini/e non possono rimanere da soli in biblioteca, ma deve sempre essere presente un adulto di riferimento, come da regola vigente nell’intera struttura ospedaliera.
I bimbi ed i genitori sono pregati di riordinare i giochi ed i libri utilizzati prima di andare via.
Non è consentito mangiare né fumare, e l’uso dei cellulari è limitato a casi di reale necessità.
Si accettano in donazione libri ,anche usati, ma solo se in ottimo stato.
Il personale della bibliomouse è lieto di accogliervi ed è disposizione degli utenti, per offrire un servizio sempre migliore, in uno spazio di svago, mirato a rendere più gradevole e confortevole la permanenza o il semplice passaggio in ospedale dei ragazzi e dei piccoli pazienti.

RESPONSABILE SEGRETERIA : Marina Valenza

Via Revello 18 – 10139 Torino
Tel. 011/01129133 – marina.valenza@comune.torino.it
Responsabile Biblioteca: Chiara Toscano
Tel. 011/313.5403 – bibliomouse@libero.it

ORARIO APERTURA :

Lunedì e Mercoledì: 9.00/13.00 – 13.30/16.00
Martedì-Giovedì-Venerdì: 9.00/13.00 – 13.30/17.00
Sabato: 13.00/17.00

Dal LINK: https://www.cittadellasalute.to.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3324%3Abibliomouse&catid=193&Itemid=403&limitstart=1

📌📌📌   📌📌📌   📌📌📌

SPAZIO PROPOSTE LIBRI 

pigiamVedi la presentazione

IMMAGINE COPERTINA: ritratto di Vittorino il nostro Bambino in Pigiamino

 

💌💌💌  💌💌💌  💌💌💌  💌💌💌

SPAZIO POSTA

3D3A06EF-CB5D-48DA-96C7-2E38E6AA19BE

SCRIVICI alla Email 

ASPETTIAMO una tua Email con consigli , disegni , domande , temi da trattare o storie da raccontare o da raccontarci …..ed anche Complimenti 🎉🎈🎊 se avete trovato il SITO di Vostro gradimento …

⭐️⭐️⭐️  ⭐️⭐️⭐️   ⭐️⭐️⭐️

EMAIL : ( in costruzione ..)

1479464C-147C-4DBC-A6A0-3C6845A1D2C2

What do you want to do ?

New mail

Progetti

W-TORINO
W-TORINO
W-TORINO

muse

biblio

bannerbibl-.jpg
blog.png

lim

intercultura

curricolo-scuola

valutazione

bes

banner1

univ tiroc