PRIVACY

La scuola

Registro elettronico per i docenti

RE

Mostra del libro all’I.C. Vittorino da Feltre

Mostra del libro

Sindacati

banner bullismo scuolaDAE

Organi collegiali e figure di riferimento

  1. CONSIGLIO DI ISTITUTO
  2. GIUNTA ESECUTIVA
  3. CONSIGLI DI INTERSEZIONE, DI INTERCLASSE E DI CLASSE
  4. COLLEGIO DEI DOCENTI
  5. ARTICOLAZIONI DEL COLLEGIO DEI DOCENTI

 

CONSIGLIO DI ISTITUTO

COMPETENZE

Elegge il Presidente; elegge la Giunta; delibera in tutte le materie che riguardano l’organizzazione della scuola (Regolamento interno, calendario scolastico, concrete e definitive decisioni con indicazione degli impegni finanziari circa tutte le attività extra-scolastiche, integrative, visite guidate e viaggi di istruzione, progetti dell’offerta formativa e Piano dell’Offerta Formativa ); indica i criteri generali circa la formazione delle classi e l’orario delle lezioni; approva il Programma Annuale e dispone in ordine all’impiego dei mezzi finanziari (acquisti e rinnovi della attrezzature), dell’attività negoziale, dell’utilizzo di locali e delle attrezzature dell’Istituto

COMPOSIZIONE

Componente genitori:

BARAT VERONICA

BRUNO GIOVANNI

FERRARA SERAFINO

FIORILLO GIUSEPPE STEFANO

PERRONE ERASMO

PICCIAU MARCO

POLLONE MICHELA

TAULLI ALESSANDRO

Componente docenti:

AZZOLINA DANIELA

BIANCO CATERINA

CAPUZZO MIRIAM

CICCONE DAVIDE

DILAURO CARMEN

FENOGLIO SONIA

GAROFALO TANIA

MAGHENZANI DANIELE

Componente personale A.T.A.:

LUISE PAOLA

MASSARIELLO PAOLA

Dirigente scolastico BRANDONE GIORGIO

 Presidente  BRUNO GIOVANNI

 Vice Presidente  BARAT VERONICA

ARCHIVIO – CALENDARIO DELLE SEDUTE A.S. 2018.19

 – 18/09/2018;          ESTRATTO DEL VERBALE
– 06/11/2018;         ESTRATTO DEL VERBALE
– 29/11/2018;        ESTRATTO DEL VERBALE
– 20/12/2018;         ESTRATTO DEL VERBALE
– 12/03/2019;         ESTRATTO DEL VERBALE
– 16/04/2019            SEDUTA DEL 16.04.2019

GIUNTA ESECUTIVA

COMPETENZE

Predispone il Programma Annuale; redige gli atti preparatori all’attività negoziale; su mandato del Consiglio predispone i lavori più complessi, soprattutto quando richiedono un esame preliminare o una attenta comparazione.

COMPOSIZIONE

Dirigente Scolastico BRANDONE Giorgio

Direttore dei S. G. A.  CALTAGIRONE  ALESSANDRA BARBARA

Personale ATA  LUISE PAOLA

Personale Docente FENOGLIO SONIA

Genitori  BARAT VERONICA – TAULLI ALESSANDRO

 

CONSIGLI DI INTERSEZIONE, DI INTERCLASSE, DI CLASSE

Consigli d’Intersezione, d’Interclasse e di Classe (rispettivamente nella Scuola dell’Infanzia, nella Scuola Primaria e nella Scuola Secondaria di I Grado) sono organi collegiali a composizione differenziata in relazione alle varie attribuzioni loro conferite dalla legge. La normativa vigente, infatti, esclude la partecipazione dei genitori per le questioni di carattere strettamente didattico e per la valutazione periodica degli apprendimenti. Nello specifico, essi hanno i seguenti compiti:

  • Con la presenza di insegnanti e genitori
    • esaminano e approvano la Programmazione didattica elaborata dal team dei Docenti
    • formulano proposte al Collegio dei Docenti in ordine all’azione educativa e didattica
    • formulano proposte al Collegio dei Docenti in ordine a iniziative di sperimentazione
    • agevolano  i rapporti reciproci tra genitori e docenti
    • esprimono parere sull’adozione dei libri di testo
    • esprimono parere sul programma di sperimentazione metodologico-didattica proposto dai Docenti
    • hanno potere generale di proposta e parere in ordine alle competenze del Collegio dei Docenti
    • verificano, periodicamente, l’andamento complessivo dell’attività didattica in attuazione della programmazione educativa di Istituto
    • esprimono parere sull’adozione dei libri di testo
    • esprimono parere sullo svolgimento di attività integrative e di sostegno
    • deliberano in ordine ai provvedimenti disciplinari (vedi Regolamento di Istituto)
  • Con la presenza dei soli docenti:
    • realizzano il coordinamento didattico e provvedono ai rapporti interdisciplinari
    • esprimono parere vincolante sulle proposte di non ammissione degli alunni alle classi successive
    • effettuano la valutazione periodica e finale degli alunni.
Inoltre, i Consigli d’intersezione, d’interclasse e di classe si occupano di tutto ciò che direttamente o indirettamente riguarda gli alunni e l’attività della classe/sezione nel suo insieme (non possono essere trattati casi singoli nelle sedute aperte ai genitori) con particolare riferimento a:
  • comportamento e impegno nello studio degli alunni
  • interessi, problemi, difficoltà degli alunni
  • ambiente socioculturale da cui provengono
  • eventuali carenze educative e nella formazione di base
  • reazioni degli alunni a comportamenti e iniziative dei docenti
  • collaborazione tra compagni di classe e tra famiglie per l’inserimento di alunni svantaggiati
  • organizzazione di attività integrative e di iniziative di sostegno
  • condizioni ambientali in cui si svolge la vita scolastica (aule, banchi servizi igienici, illuminazione, riscaldamento, attrezzature didattiche, ecc.)
  • organizzazione di gite, visite d’istruzione e viaggi di studi.

       CONSIGLI DI INTERSEZIONE CON I GENITORI (Scuola dell’Infanzia)

COMPOSIZIONE

Docenti delle sezioni dello stesso plesso, un rappresentate dei genitori per ogni sezione. Presiede il Dirigente o un suo delegato.

CONSIGLI DI INTERCLASSE CON I GENITORI (Scuola Primaria)

COMPOSIZIONE

Docenti delle classi parallele (prime, seconde ecc…), un rappresentante dei genitori per ciascuna classe interessata. Presiede il Dirigente o un suo delegato.

CONSIGLI DI CLASSE CON I GENITORI (Scuola Secondaria di I grado)

COMPOSIZIONE

Tutti i docenti e quattro rappresentanti dei genitori della classe. Presiede il Dirigente o il Coordinatore di classe su delega del Dirigente.

COLLEGIO DEI DOCENTI

COMPETENZE

Delibera su tutte le materie che riguardano il funzionamento didattico e l’azione educativa in generale: la programmazione didattica, l’adeguamento dei programmi di insegnamento, tutti i progetti didattici, i libri di testo, le sperimentazioni, le iniziative di aggiornamento, i criteri per la valutazione degli alunni, le visite e i viaggi di istruzione, l’aggiornamento dei docenti.

COMPOSIZIONE
Tutti i docenti della scuola.

ARTICOLAZIONI DEL COLLEGIO DEI DOCENTI

    • STAFF DI DIREZIONE
    • COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEL SERVIZIO
    • FUNZIONI STRUMENTALI
    • GLI DI ISTITUTO

Progetti

W-TORINO
W-TORINO
W-TORINO

muse

biblio

bannerbibl-.jpg
blog.png

lim

intercultura

curricolo-scuola

valutazione

bes

banner1

univ tiroc