PRIVACY e SICUREZZA

La scuola

Registro elettronico per le famiglie

RE

Registro elettronico per i docenti

RE

Mostra del libro all’I.C. Vittorino da Feltre

Mostra del libro 2020

Sindacati

banner bullismo scuolaDAE

Il Dirigente Scolastico

brandone

Dal 1° settembre 2019 il Dirigente Scolastico è il professor Giorgio Brandone.

Il Dirigente riceve su appuntamento da concordare con la segreteria scolastica o inviando una mail al seguente indirizzo: dirigente@vittorinodafeltre.it

CURRICULUM  VITAE

CONTRATTO

COMPITI E ATTRIBUZIONI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Lgs. 165/2001 art. 25

  1. Il dirigente scolastico assicura la gestione unitaria dell’istituzione, ne ha la legale rappresentanza, è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio. Nel rispetto delle competenze degli organi collegiali scolastici, spettano al dirigente scolastico autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane. In particolare, il dirigente scolastico organizza l’attività scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia formative ed è titolare delle relazioni sindacali.
  2. Nell’esercizio delle competenze di cui al comma 2, il dirigente scolastico promuove gli interventi per assicurare la qualità dei processi formativi e la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio, per l’esercizio della libertà di insegnamento, intesa anche come libertà di ricerca e innovazione metodologica e didattica, per l’esercizio della libertà di scelta educativa delle famiglie e per l’attuazione del diritto all’apprendimento da parte degli alunni.
  3. Nell’ambito delle funzioni attribuite alle istituzioni scolastiche, spetta al dirigente l’adozione dei provvedimenti di gestione delle risorse e del personale.

CCNL Area dirigenziale “Istruzione e Ricerca” 2016-2018 dell’8 luglio 2019 art. 52

Funzioni del dirigente scolastico

  1. Le funzioni e i compiti del dirigente scolastico sono definiti dall’articolo 25 del decreto legislativo n. 165 del 2001, nel rispetto dell’articolo 7, comma 2, del medesimo decreto legislativo e delle competenze degli organi collegiali ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica n. 275 del 1999.
  2. In particolare, il dirigente scolastico promuove l’attuazione del diritto all’apprendimento dei discenti e la qualità dei processi formativi, nel rispetto della libertà di insegnamento e della autonomia professionale dei docenti, valorizzando le risorse umane e favorendo la partecipazione, il dialogo e la collaborazione tra le componenti dell’istituzione scolastica e con tutti gli attori sociali, culturali, professionali, ed economici del territorio.

Progetti

W-TORINO
W-TORINO
W-TORINO

muse

biblio

bannerbibl-.jpg
blog.png

lim

intercultura

curricolo-scuola

valutazione

bes

banner1

univ tiroc